La scelta sicura è formare gli utenti

Come amministratori del server di posta dovremmo avere una conoscenza approfondita di come utilizzare le mail in modo sicuro, ma gli utilizzatori delle nostre caselle di posta hanno la nostra stessa conoscenza?

Possiamo fare qualsiasi cosa da amministratori del server di posta, come bloccare lo spam e i malware, ma se non educhiamo i nostri utenti e ognuno di loro clicca su un link contenuto in una mail di spam, la nostra rete sarà in serio pericolo. Qui di seguito troverete una lista di suggerimenti per la sicurezza che tutti gli amministratori di server di posta dovrebbero condividere con i propri utenti per aiutarli a ridurre al minimo spam e malware:
  • modificare spesso la password;
  • usare password sicure, non utilizzare password che contengono la parola ‘password’ o altre semplice stringhe;
  • non aprire allegati se non si conosce il mittente e non si stanno aspettando;
  • usare sempre antivirus su ogni computer;
  • se si riceve un allegato da qualche mittente sconosciuto, non aprirlo e cancellarlo immediatamente;
  • imparare a riconoscere il “Phishing”:sovrapporre il mouse sopra ogni link prima di cliccarvi in modo da verificare se l’URL sembra legittima o almeno nota;
    • messaggi che contengono minacce di eliminare il tuo account;
    • richieste di informazioni personali come password o altri dati personali;
    • parole simili a “URGENTE” con un falso senso di urgenza;
    • falsi indirizzi mail;
    • pessima grammatica o traduzioni improvvisate.
  • invece di cliccare sui link, aprire il browser e scrivere l’indirizzo manualmente;
  • non fornire la email a siti di cui non ti fidi;
  • non postare il tuo indirizzo email su siti pubblici o forum;
  • non cliccare il link per cancellare la registrazione in una mail di spam: permetteresti allo spammer di sapere che il tuo indirizzo email è attivo e legittimo ed è probabile che riceverai più spam di prima;
  • imparare che le aziende serie non chiederanno mai informazioni personali via mail;
  • non mandare informazioni personali via email;
  • non rispondere allo spam. Sappi che se rispondi a una mail di spam, la tua risposta non andrà mail all’autore dello spam perché l’Header delle email nel campo mittente è stato modificato ad arte;
  • non condividere le tue password;
  • accertati di effettuare sempre la disconnessione da qualsiasi sistema “online”.

Giusto per intenderci: una rete è tanto protetta quanto è debole il suo punto più debole. Come amministratore di rete devi fare in modo che i tuoi utenti non siano l’anello debole. Come fare?
Educa i tuoi utenti, amministratori ed utenti potranno collaborare per mantenere e/o aumentare il livello di sicurezza aziendale.